IL PARADISO TROPICALE

Area pubblicizzata e promossa dalla Proloco di "ISOLA DI FONDRA"

Tahiti

Conosciuta come l’isola dell’amore, Tahiti è la più grande delle 118 isole e atolli che compongono la Polinesia Francese. Animata e moderna sede degli uffici governativi, Papeete è il punto di partenza verso paesaggi insulari straordinari tra fiumi, cascate, montagne ricoperte di felci, piantagioni di palme da cocco e campi di taro.

La magia di Tahiti continua lungo le coste incontaminate che alternano spiagge da sogno e irte scogliere.

Paesaggi splendidi, tra le baie di cristallo e mare color verde smeraldo orlate da spiagge dalle mille sfumature per una vacanza dedicata al massimo relax.

Isole Fiji

E’ considerato, certo non a torto, il paradiso tropicale per eccellenza dell’Oceano Pacifico: le isole sono quasi tutte costituite da una roccia vulcanica che spicca su un oceano dalla limpidezza difficilmente ritrovabile in altre latitudini, dalle spiagge bianchissime, tutte di origine corallina e dai palmeti che si inseguono tra le baie e le lagune.

Un’esaltazione assoluta per i cinque sensi: la vista è paradisiaca, sia nelle più vaste delle 300 isole dell’arcipelago sia nei minuscoli e disabitati atolli, il profumo è quello della fragranza di fiori e delle palme, i suoni accompagnano la vacanza al ritmo della sinuosa e carezzevole melodia degli strumenti tipici, il caldo abbraccio della sabbia e il piacevole impatto con l’acqua incantano la pelle così come anche i più golosi potranno lasciar travolgere il gusto dalla semplicità del pesce e dalla varietà della frutta.

Un cenno a parte merita la popolazione delle isole che esprime una cordialità e un affetto solare nei confronti del visitatore. Un paradiso naturale che ha saputo mantenere le proprie tradizioni con grande amore e saggezza.

 

Informazioni

Formalità d’ingresso
Passaporto valido almeno 3 mesi dalla data di ingresso alle Fiji, l’ingresso è valido 1 mese ed è possibile prolungare la permanenza fino a un massimo di 6 mesi.

Obblighi sanitari
Vaccinazioni obbligatorie: nessuna, salvo quella contro la febbre gialla nel caso si sia soggiornato in paesi africani nei 6 giorni precedenti l’arrivo.
Vaccinazioni consigliate: nell’ambito dell’area pacifica si consigliano generalmente il vaccino antitifico e quello per l’epatite A e B, oltre all’osservanza delle più comuni norme sanitarie e alimentari di prevenzione in caso di soggiorno in zone rurali.

Lingua
La lingua ufficiale è il fijiano, ma l’inglese è parlato ovunque.

Fuso orario
11 ore in più rispetto all’Italia (10 durante l’ora legale).

Clima
E’ piacevole tutto l’anno; la temperatura oscilla tra 18 e 32° C. Si distinguono due stagioni: la stagione fresca e secca, da aprile a ottobre, e la calda e umida con precipitazioni piovose, da novembre a marzo.

Valuta
Le monete in corso legale sono il Dollaro Fijiano che equivale a 1.100 lire circa.

Isole Cook

15 isole da sogno dove la vita trascorre secondo i ritmi dei raccolti che gli indigeni tramandano da decine di generazioni e della pesca. Tante le realtà culturali e commerciali che sono attraccate alle Cook nel corso dei secoli: i maori, primi abitanti dell’arcipelago, le coltivarono portando in dote la loro lingua musicale e affascinante. Cook, il leggendario navigatore, vi approdò lasciando in eredità all’arcipelago il suo nome. La laguna di Aitutaki è un paradiso perduto nell’oceano, con fondali meravigliosi in uno degli ambienti più spettacolari e incontaminati di tutto il Pacifico.

 

Informazioni

Formalità d’ingresso
Passaporto in corso di validità per soggiorni inferiori a 31 giorni.

Obblighi sanitari
Vaccinazioni obbligatorie: nessuna, salvo quella contro la febbre gialla nel caso si sia soggiornato in paesi africani nei 6 giorni precedenti l’arrivo.
Vaccinazioni consigliate: nell’ambito dell’area pacifica si consigliano generalmente il vaccino antitifico e quello per l’epatite A e B, oltre all’osservanza delle più comuni norme sanitarie e alimentari di prevenzione in caso di soggiorno in zone rurali.

Lingua
La lingua ufficiale è il maori, ma l’inglese è parlato ovunque.

Fuso orario
11 ore in meno rispetto all’Italia.
(12 durante l’ora legale).

Clima
E’ piacevole tutto l’anno; la temperatura oscilla tra 20 e 32° C. Si distinguono due stagioni: la stagione fresca e secca, da aprile a ottobre; e la calda e umida con precipitazioni piovose, da novembre a marzo.

Valuta
Le monete in corso legate sono in Dollaro Neozelandese e il Dollaro Cook (che può circolare solo all’interno del paese) che equivalgono a 1.80 lire circa.

Bora Bora

Celebre in tutto il mondo per i suoi "motu", isolotti situati all’interno della ricchissima barriera corallina che la circonda, Bora Bora, situata a 240 chilometri da Tahiti, è posizionata al centro di una laguna tra le più variopinte dell’arcipelago delle Isole della Società con le sue aiuole di coralli che il mare cura da millenni.

Per gli amanti delle immersioni non c’è che l’imbarazzo della scelta con un mare popolato da un’universo di pesci colorati. Bora Bora è però anche il luogo ideale per abbandonarsi alla più totale serenità, godendosi scenari mozzafiato sorseggiando un drink sotto un patio.

 

Moorea

Paragonata alla mitica isola di Bali Hali descritta dallo scrittore James Mitchener, Moorea si trova a soli 17 chilometri da Tahiti. Arrivare dal cielo è considerato da molti un’emozione da non perdere, per la possibilità di ammirare l’isola dall’alto con le spettacolari Cook’s Bay e Oponohu Bay.

Dalla forma di farfalla, Moorea è incastonata in una laguna color verde trasparente circondata, a sua volta, da un’anello azzurro dell’oceano.

Qui la natura è uno spettacolo mozzafiato: spiagge bianche protette dalla risacca dalla barriera corallina e montagne verdissime ricoperte da una vegetazione tropicale che nasconde i segreti di templi e statue dedicate alle divinità.

 

Huahine

Adagiata nel blu dell’Oceano Pacifico e situata a 175 chilometri a nord-ovest di Tahiti, Huahine appare come una tranquilla e serena isola circondata da spiagge dalla sabbia bianchissima e da una ricca barriera corallina.

Composta da due isolotti collegati da un piccolo ponte, Huahine-Nui Huahine-Jti hanno un perimetro di 32 chilometri su cui svettano montagne alte oltre 700 metri e due laghi che abbondano di fauna ittica. A Parea si respira aria di mare e sole: le palme lambiscono romantici arenili color borotalco su cui si affaccia un mare dai colori spendenti.

 

 

Rangiroa

A solo un’ora di volo da Tahiti, Rangiroa è il più esteso atollo dell’arcipelago di Tuamotu che presenta, al suo interno, una splendida laguna color turchese. Oltre al sole spendente e alle spiagge di corallo bianco, Rangiroa offre la possibilità di praticare numerose attività sportive tra cui lo snorkeling tra pesci di ogni forma e colore, la pesca e, soprattutto, lo scuba diving, per il quale l’isola è famosa in tutto il mondo.

La vita a Rangiroa trascorre tranquilla e semplice, magari passeggiando a piedi tra piccole stradine dove fa capolino un mare dalle mille sfumature.

 

Raiatea

Principale centro polinesiano per la coltivazione della vaniglia, Raiatea è la seconda isola più estesa della Polinesia Francese ed è situata a 193 chilometri a nord-ovest di Tahiti. Per il popolo dei Mahoi, gli avi degli odierni tahitiani, l’isola era conosciuta come Havai’i ed era il centro di sovranità, religione, cultura e storia.

Destinazione ideale per chi ama praticare attività nautiche e la pesca, Raiatea, insieme alla vicina Tahaa, offre una laguna dai mille colori, dal turchese al verde smeraldo all’azzurro. Lungo il litorale le foglie delle palme sono mosse dalla brezza marina che rinfresca l’aria di questo angolo incantevole dell’Oceano Pacifico.

 

comune@piazzabrembana.com  | turisti@piazzabrembana.com  |  alimentaristi@piazzabrembana.com  casarasa@piazzabrembana.com  |  regcri@piazzabrembana.com | kcpcas@tin.it

Copyright © 2000 www.piazzabrembana.com All rights reserved.
Reference Code: 5569 G.C. Web Master